lunedì 24 novembre 2008

Caprese... ad ognuno la sua


Per un invito a pranzo informale, ma anche per garantirsi dei dolcetti da colazione freschi e appetitosi per qualche giorno, ecco un'idea per trasformare la mitica caprese in tortine monoporzione.
capresi monoporzioni:
300 g di cioccolato fondente al 60%
300 g di farina di mandorle
200 g di zucchero semolato extrafine
5 uova
100 g di burro
3 cucchiai di fecola di patate
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
2 cucchiai di liquore all'arancia
1 cucchiaio di cacao in polvere amaro
aroma di mandorla
scaldare il forno a 180° e preprare i pirottini di carta negli stampini da muffin.
montare le uova intere con lo zucchero (la ricetta originale prevede di montare separatamente albumi e tuorli, ma io non avevo punto voglia di farlo!) aggiungere la farina di mandorle (o le mandorle tritate, se si preferisce sentirle sotto i denti) e il liquore (anche qui ho fatto una variazione, la ricetta che avevo prevedeva l'amaretto).
a parte, fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro, ed unirli al resto del composto continuando a sbattere con la frusta. setacciarvi dentro anche un cucchiaio di cacao in polvere.
riepire i pirottini (non fino al bordo) e cuocere in forno a 180° per 15 minuti + altri 5 minuti a 130° se sentite che il composto è ancora troppo molle. servire freddi.
Con queste dosi verranno circa 18 dolcetti.

3 commenti:

manu e silvia ha detto...

non male questa cersione della caprese...sembrano davvero ottimi..e con la giornata che è oggi...ci stanno veramente bene!!!
bacioni

Gunther ha detto...

bhe devo dire che anche vista cosi, non è male sai anzi forse è meglio

marcella candido cianchetti ha detto...

che bella idea queste mini capresi