mercoledì 3 settembre 2008

Terrina veloce di uova al pomodoro


Avevo visto un pò di tempo fa questa ricetta su Sale e Pepe, ma non l'avevo ancora provata. Ieri però mi sono accorta che avevo parecchi avanzi nel frigorifero che gridavano la giusta attenzione! E poiché detesto buttar eil cibo, mi è tornata alla mente questa terrina di uova al sugo che io ho poi cotto al microonde per non infuocare la cucina con il forno tradizionale. Spiego nel dettaglio:
Terrina di Uova al pomodoro
4 uova
2 barattoli piccoli di polpa di pomodoro (o pomodori pelati, o freschi)
150 gr di emmenthal tagliato a fettine sottili
2 cucchiai di parmigiano
sale, olio evo, pepe
basilico e timo (o altri aromi a piacere)
1 scalogno
Si prepara prima un sughetto veloce con un soffritto di scalogno in olio evo, si aggiunge quindi il pomodoro, si lascia cuocere per pochi minuti e si mettono le erbe aromatiche a fuoco già spento.
In una terrina molto fonda (io ho usato uno stampo da souffle') si mette tutto il sugo (sotto, si poterebbero mettere anche delle fette di pane raffermo, per svuotare ancora di più la dispensa e renderlo un piatto unico e completo), e si fanno 4 fossette con un cucchiaio. Dentro queste fossette si versano le uova una alla volta, precedentemente rotte in una ciotolina, e facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Si copre poi il tutto con le fettine di Emmenthal e con il Parmigiano. Un'ultima spolverata di pepe e via nel forno a microonde, con funzione combinata per 8 minuti. Il piatto è pronto ed è veramente una squisitezza. Se infine, si hanno delle cocottine monoporzione, diventa anche molto gradevole da portare in tavola perfino per una cena elegante!

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Gustoso questo piatto..per essere un riciclo di avanzi...non male!!
Da ricordare!!
Bacioni

stellafede ha detto...

che carina come idea! complimenti per il blog:) passa da me quando vuoi ti aggiungo tra i preferiti, ciaoooo

manu e silvia ha detto...

Cavoli da commuoversi!! Grazie mille per il sostegno! Anche noi non è da molto che gestiamo questo blog, e veramente richiede tempo. Però abbiamo scoperto che ci sono molte persone che condividono la nostra passione, e non essendo chef provetti fanno i nostri stessi errori e pasticci...ma insieme si impara a migliorare e condividendo le ricette si possono ottenere untili consigli e suggerimenti...
In fondo siamo qui anche per imparare no?!
Grazie ancora per il tuo sostegno...e tanti premi te li meriti anche tu.
Bacioni

caravaggio ha detto...

ottimo completo veloce che si può volere di + buon fine settimana