sabato 19 gennaio 2008

La pizza con il forno di casa

Questa è la mia pizza... Dosi e temi sono ultra collaudati.. la faccio minimo due volte a settimana e non rimane mai neppure un pezzetto!


  • E' importante seguire l'ordine di utilizzo degli ingredienti:


  • 270 ml di acqua oligominerale a temperatura ambiente se usate l'impastatrice, leggermente intiepidita se la fate a mano;
    1/2 panetto di lievito di birra fresco (oppure mezza bustina di lievito di birra liofilizzato);
    1/2 cucchiaino di zucchero di canna;
    1/2 cucchiaino di strutto (lo so, l'idea è terribile, ma credimi serve);
    500 gr di farina 00 (del ripo rinforzata, ossia con più glutine);
    1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva;
    1 cucchiaino di sale fino.


    Impastate tutto per bene (seguendo l'ordine che ho dato), per almeno 20 minuti (ecco perché io ho comprato l'impastatrice).
    Lasciate riposare l'impasto per almeno un'ora, coperto, e possibilmente in un luogo caldo. Poi riprendetelo, mettetelo su un piano di legno, con un pò di farina per non farlo attaccare. Lavoralo nuovamente, ma veramente 1 minuto. Dividete l'impasto in tre panetti, copriteli e lasciateli di nuovo riposare per 1 ora.
    Prendete tre teglie rotonde,quelle da pizza, con un pennello da cucina spennellate un pò di olio sopra, e intanto scaldate il forno al massimo.
    Poi prendete un panetto alla volta, e stendetelo con le mani, dandogli una forma il più possibile rotonda, e lasciando un pò più spesso il bordo.
    Mettere la pizza nella teglia e condire con il pomodoro, olio e sale. Abbassare la fiamma ed infornate per 10 minuti nella griglia bassa (controllate che non bruci), fate così con tutte le pizze.
    Man mano che le tirate fuori, aggiungeteci la mozzarella. Quando le basi sono tutte pronte, infornatele nuovamente per fa sciogliere la mozzarella per 3-4 minuti (controllando che la mozzarella si fonda ma non diventi scura altrimenti freddando diventerà dura).
    Guarnire a piacere con basilico e olio a crudo.
    Buon appetito

5 commenti:

monique ha detto...

che impastatrice hai comprato? mi sembra che ci sia l'imbarazzo della scelta e non vorrei sbagliare...help!

cuoca compulsiva ha detto...

io ho comprato una macchina del pane della nordmende... presa in offerta a 30 euro in un supermercato due anni fa (anche se ho visto che ora la stessa costa molto di più). Sinceramente non è la cosa migliore con cui lavorare... e va bene solo per certi impasti, però per quella cifra non posso chiedere di più!

se hai un pò di disponibilità opterei per un prodotto Kenwood (nella gamma c'è anche la macchina del pane, anche se io consiglio semrpe solo una buona impastattrice).

Anonimo ha detto...

ciao pizzaiola!!! MA che bella la tua pizza.. ;-))
Io oggi solo un'insalatina e quindi fame neraaaaa!
Un abbraccio
Sandra ..alias Untoccodizenzero

Giuliana ha detto...

è da provare, io sono ghiotta di pizza!

SCRAPUCINA ha detto...

...cioè...a guardare solo la foto, vien una fame pazzesca!!! Complimenti!
Ciao ciao!
Francesca