domenica 9 dicembre 2007

Gingerbread Cupcakes - minitorte al pan di Zenzero














Ci sono ricascata di nuovo! Freddo, pioggia, Enrico che lavora sul suo nuovo computer, voglia di provare nuove ricette dei miei preziosissimi libri USA (costati non un solo occhio, ma due!!), desiderio di mandare una nuova ricetta a FrancescaV... insomma... ho rifatto i cupcake!


Questa è una versione natalizia... che richiama negli ingredienti i famosi e celebri Pan di zenzero.


  • 2 tazze di farina 00 autolievitante



  • 1 cucchiaino e 1/2 di zenzero in polvere



  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere



  • 100 gr di burro leggermente salato, ammorbidito



  • 50 gr di burro non salato, ammorbidito



  • 1 tazza e 3/4 di zucchero semolato fine



  • 3 gocce di essenza di vaniglia



  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattuggiato



  • 4 uova, temperatura ambiente



  • 2/3 tazza di panna acida

Preriscaldare il forno a 170° e preparare i pirottini di carta negli stampi da muffin.

In una ciotola mescolare per bene la farina setacciata, lo zenzero e i chiodi di garofano in polvere.

In un'altra ciotola montare il burro, prima da solo e poi con l'aggiunta dlelo zucchero. Montare finché non apparirà soffice e spumoso. Aggiungere al burro un uovo alla volta e mescolare bene finchè ogni vota non si è assorbito per bene. Aggiungere metà panna acida, mescolare. Aggiungere metà farina, mescolare. Aggiungere l'essenza di vaniglia e lo zenzero fresco, mescolare. Aggiungere la restante panna acida, mescolare. Aggiungere la restante farina, mescolare. Versare il composto nei pirottini ed infornare per 15-20 minuti (controllando con attenzione il punto di cottura). Togliere dal forno. lasciar freddare e decorare a piacere. Io li ho glassati con del cioccolato fondente al 70%, fuso e temperato a 30°.

Questa ricetta partecipa all'inziatica di FrancescaV... Aspettando il Natale.

12 commenti:

comidademama ha detto...

arrivo or ora da NYC e to ho pensata per via di un retrobottega a vista con un sacco di barattoli pieni di graniglia e due ragazzi che facevano cupcakes a ripetizione. Non c'era luce altrimenti fotografavo!!!

Gourmet ha detto...

Zenzeroooooooooo???? Eccomiiiiiiii!!!
Delicious very delicious!
bacioni

Francesca ha detto...

golosi ed invitanti, per farne tanti bocconi a Natale. Brava!

Francesca

henrietta ha detto...

invitanti già senza glassa!

comidademama ha detto...

risposta seria seria
non era Magnolia, ero in Greenwich Village.
Ho la fortuna di poter prendere per meno di 20 dollari un bus da chinatown boston a chinatown New york, così ci andrò più volte, ma questo giro sono stata in treno

elisabetta ha detto...

Li ho fatti, finalmente, solo che la foto è infame (batteria della macchina fotografica esauruta, sono dovuta ricorrere al telefono) e quindi sono ancora indecisa se postarli o meno. Comunque sono buonissimi!
Ciao

Jelly ha detto...

Che bei cupcake!
Saranno sicuramente profumatissimi...

cuoca compulsiva ha detto...

@Comida... Grazie per prendermi sul serio!!

@elisabetta: sono contenta che ti siano venuti bene... la foto per certe cose poco improta... è la pancia quella che conta!!

@jelly: sono buoni e profumati, divertenti da fare e da vedere... prova anche tu... io ormai ho la malattia dei cupcake.

fiordisale ha detto...

Ma che meraviglia, permetti se te li rubo per le mattine delle vacanze natalizie?

fiordisale

cuoca compulsiva ha detto...

@fiordisale... se le ricette che propongo piaccioni... è solo un onore ed un piacere per me!! :-)

Cuocapercaso ha detto...

...Guardando le foto ti dico: per fortuna che ci sei cascata di nuovo!! bellissimi, sei davvero brava!
ciao
Grazia

Cannelle ha detto...

Brava, brava, brava! Belle le foto e sicuramente buoni:-))